Virginia Woolf

43 Flips | 6 Magazines | 18 Likes | 1 Follower | @virginiawoo7ash | Keep up with Virginia Woolf on Flipboard, a place to see the stories, photos, and updates that matter to you. Flipboard creates a personalized magazine full of everything, from world news to life’s great moments. Download Flipboard for free and search for “Virginia Woolf”

"Si naufragava e si spariva in mare, un tempo, con molta più frequenza e molto più fatalismo. Ci siamo abituati a comodità straordinarie, a conquiste preziose, con una pigrizia che sconfina nell’arroganza" L'AMACA di MICHELE SERRA

Log In or Sign Up to View

This Facebook post is no longer available. It may have been removed or the privacy settings of the post may have changed.

Pete Seeger and Bruce Springsteen-The ghost of Tom Joad.

JOHN COLTRANE (Mike)

My Favorite Things - John Coltrane [FULL VERSION] HQ

JACO PASTORIUS - improvisation Teen Town

JONI MITCHELL (Mike)

tUnE-yArDs - Bizness (Official Video)

Thelonious Sphere Monk -Well You Needn't (live)

Il Cristo velato è una scultura marmorea di Giuseppe Sanmartino, conservata nella napoletana Cappella Sansevero. Realizzata nel 1753, è considerata uno dei maggiori capolavori della scultura mondiale ed è meta di migliaia di visitatori ogni anno.

27 dicembre 1901 - 113 anni fa nasceva l'"Angelo Azzurro'' Marlene Dietrich #AccaddeOggi

The Blues Brothers - John Lee Hooker e Aretha Franklin

Charlie Parker - "Groovin' High"

Billie Holiday : Fine and mellow (1957)

John Coltrane - Mr. P.C.

Miles Davis Quintet - 'Round Midnight

Billie Holiday - Love Is Here To Stay

Pictures of the Week 12.25.14

'Francamente me ne infischio': la vera storia dietro la frase più famosa del cinema - Spettacoli

Ricetta Struffoli

INGREDIENTI<p>400 g di farina 00<p>3 uova<p>40 g di burro<p>2 cucchiai di rum oppure 2 cucchiai di grappa<p>un cucchiaio di zucchero<p>la scorza grattugiata di un …

Tutorial - Lego Apple iMac

Il mausoleo di Costantina, meglio conosciuto come mausoleo di santa Costanza, è un luogo di culto cattolico di Roma situato in via Nomentana, all'interno del complesso monumentale di Sant'Agnese fuori le mura. Fu fatto costruire tra il 340 e il 345, come proprio mausoleo, da Costantina, figlia di Costantino I, a ridosso della basilica costantiniana, presso la sepoltura di sant'Agnese, della quale Costantina era una devota. Vi furono sepolte sia Costantina sia la sorella Elena. L'edificio fu detto "di Santa Costanza" a seguito del fatto che Costantina erroneamente fu scambiata per una santa. Il mausoleo, come la basilica (oggi allo stato di rudere) al cui fianco sinistro era collegato, fu di proprietà imperiale, e non ecclesiastica, e dopo esser stato utilizzato come battistero della basilica di Sant'Agnese fuori le mura, divenne chiesa autonoma nel 1254 per volere di papa Alessandro IV. Nel Rinascimento, a causa delle sue caratteristiche spaziali e del suo grado di conservazione, fu oggetto di un grande interesse da parte degli architetti, anche se le scene di vendemmia presenti nei mosaici hanno fatto sì che per secoli l'edificio sia stato erroneamente identificato come un tempio di Bacco.

"Non si sa quanti milioni di uomini sono morti per erigere templi e piramidi, in onore di quello stesso potere che li uccideva. Qui si muore per avere disseminato il mondo di tegole grigie, per averlo ricoperto con un foglio di polvere pressata. L’amianto non ha neppure l’alibi della bellezza" L'Amaca di MICHELE SERRA

Weather Report - Birdland

Lettera d'amore a Siri - Wired

Gus ha 13 anni e soffre di autismo, e la sua migliore amica si chiama <b>Siri</b>. Judith Newman, sua madre, giornalista e scrittrice, le ha scritto una …

Nick Drake - Cello Song (with video)

Isle of Wight